Students

Danilo Ajovalasit

2016-2017

Nato a Palermo nel 1987 consegue la maturità scientifica e successivamente si iscrive alla facoltà di economia presso l'Università di Palermo, laurea triennale in Economia e Finanza. Successivamente viene ammesso al Master of Science in Economics presso l'Università di Pisa, dove consegue la laurea nel 2016 (110/110), appassionato di informatica e di statistica intende perseguire la strada dell'analisi dati per scopi di ricerca economica.

Salvatore Bellomo

2016-2017

Laureato in Ingegneria Informatica e magistrale in Ingegneria Informatica per la Gestione d'azienda dell'Universita' di Pisa. Attualmente lavora come Assegnista di Ricerca presso l'Istituto di Informatica e Telematica (IIT) del CNR di Pisa. Le attività di ricerca che lo vedono coinvolto riguardano principalmente social media analysis e social media mining, social sensing, knowledge discovery, web mining e computational social science. Interessato da sempre a mettere le mani in prima persona su nuove tecnologie, soprattutto quelle che riguardano i big data e che lavorano su ambiente distribuito (come ad esempio lo stack Hadoop, Elastic Search, etc.)
Linkedin: https://www.linkedin.com/in/salvatorebellomo/

Domenico Matteo Bianco

2016-2017

Nato a Padova nel 1992, nell’ottobre del 2016 consegue la laurea magistrale in fisica presso l’univeristà di Padova con votazione 110/110 e lode. Scrive una tesi teorica di cosmologia a proposito delle predizioni (osservabili attraverso le proprietà statistiche della radiazione cosmica di fondo) di una classe di modelli inflazionari scoperti nel 2013 all’interno di teorie di supergravità. Da sempre appassionato di matematica e informatica, durante gli anni universitari scopre la professione del data scientist e ne resta affascinato. Decide di iscriversi al master per completare la sua preparazione univeristaria non solo dal punto di tecnico ma anche socioeconomico. https://www.linkedin.com/in/dm-bianco/

Daniele Campisano

2016-2017

Nato e cresciuto a Roma, nel 2016 ho conseguito la laurea magistrale in Economia (indirizzo Finanza Quantitativa) presso l’Università di Roma Tor Vergata, presentando una tesi riguardante la misurazione del gap risk per un portafoglio coperto da una strategia CPPI. Dopo una parentesi di un anno come consulente funzionale, seguendo la mia inclinazione verso l’IT e data la crescente importanza dei big data, ho deciso di approfondire la mia conoscenza nel campo dell’analisi dati, sia a livello teorico che pratico, in modo da estendere ed arricchire gli aspetti più quantitativi e analitici presenti nel mio percorso accademico.

Marco Danzo

2016-2017

Nato in provincia di Vicenza il 25/04/1988. Si è trasferito a Padova, dove ha conseguito la laurea triennale in Economia Aziendale, successivamente a Venezia dove ha proseguito con la laurea magistrale in Economia e Finanza presso l’Università Cà Foscari, terminando il suo percorso con il raggiungimento del voto massimo ed una tesi sul crowdfunding in Italia. Durante tale periodo ha avuto l’opportunità di trascorrere un anno accademico nel Berkshire presso la ICMA Center(UK). Al termine degli studi si è inserito nell’ambito della consulenza strategico-direzionale, con particolare riguardo a valutazioni d’azienda, analisi di mercato e business planning. Tali attività gli hanno permesso di interfacciarsi anche con start-up potendo accrescere l'interesse per l’innovazione. L’approfondimento di tali tematiche lo hanno condotto ad appassionarsi al fenomento dei big data ed in particolar modo alle applicazioni nei processi produttivi e nella pianificazione di attività di business.

Giulia De Poli

2016-2017

Laureata Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l’Università di Padova, con tesi svolta nei laboratori di ricerca della Philips a Eindhoven in algoritmi di autoapprendimento per il riconoscimento di apparecchi elettrici. Da qui è iniziato il mio interesse per data mining e analisi dati e dopo un anno di esperienza lavorativa in Italia nello sviluppo software, mi sono spostata a Dublino. Lì ho lavorato per 3 anni in una start up specializzata nell’analisi dei consumi energetici, svolgendo vari ruoli dalla progettazione di nuovi algoritmi allo sviluppo software, anche nell’ambito di vari progetti europei. Da qui l'interesse per questo master, per approfondire le mie conoscenze in analisi dati e integrarle con un mio interesse personale in temi sociali.

Mauro Mario Gentile

2016-2017

Ingegnere trilingue laureato con lode, in possesso di un MBA presso la IESE Business School e con più di 10 anni d’esperienza professionale maturata principalmente all'estero e che spazia dal management consulting, al project manager fino ad un'importante esperienza di imprenditoria. Ha partecipato a differenti progetti di Data Science tra i quali: il censimento e profilazione di utenti Twitter in collaborazione con il gruppo Big Data dell'ISTAT; lo sviluppo di un modello di predizione dei prezzi delle materie prime per la più grande azienda di prodotti lattiero-caseari di Spagna; la fondazione di un'azienda per la progettazione di elementi che rilevano patterns di comportamento dei clienti nei negozi e permettono ai retailers di formulare strategie di marketing personalizzate.

Gianmarco Giannelli

2016-2017

Sono nato a Molfetta (BA) nel 1992. Ho conseguito la laurea in Scienze filosofiche presso l’Università degli Studi di Padova nel 2015 (con un periodo di ricerca in Francia, a Lyon) con una tesi sulla metafora poetica e il modello scientifico cercando delle possibili connessioni all’interno dei due ambiti. Lo studio delle teorie della conoscenza e delle possibilità conoscitive dell’essere umano mi hanno portato a interrogarmi sull’apporto dell’informatica alla comprensione della realtà. Mi sono iscritto al master in Big Data and Social Mining di Pisa per curiosità, ricerca e voglia di misurarmi con un ambito per me totalmente nuovo perché credo che lo studio e l’analisi dei dati possa rivelarsi nel futuro una delle chiavi per leggere la realtà e credo che presto ogni ambito lavorativo ci si dovrà confrontare.

Francesco Grisolia

2016-2017

Ho compiuto i miei studi presso l’Università di Siena, ottenendo un dottorato di ricerca in antropologia culturale nel 2012. Fra il 2007 e il 2013 ho realizzato tre ricerche sul campo a Nicosia (Cipro), trascorrendovi circa un anno e mezzo in totale. Da queste esperienze è nata la mia collaborazione con Osservatorio Balcani e Caucaso, di cui sono corrispondente dal 2011. Dal 2013 a febbraio 2017 ho lavorato presso l’Università di Catanzaro come assegnista di ricerca in sociologia della salute e docente a contratto di antropologia sociale e medica. Ho svolto una parte del mio progetto post-dottorale presso l’Università di Oxford (Department of Social Policy and Intervention). Ritengo che il confronto con la dimensione digitale della vita collettiva sia indispensabile per comprendere e operare nelle società odierne; da ciò è nato il mio interesse per l’analisi dei big data e la scelta di frequentare questo master.

Davide Jacch

2016-2017

Nato a Palermo nel 1986, consegue la laurea in Giurisprudenza a Roma. Successivamente svolge dei lavori a progetto presso diversi enti e studi privati che lo portano ad un uso frequente dell'informatica in ambito giuridico e aziendale, fino a spingerlo a fortificare ed estendere le conoscenze acquisite in ambito di Big Data e analisi.
https://www.linkedin.com/in/davide-jacch-b74302140

Domenico La Mattina

2016-2017

Dr Domenico La Mattina, reached bachelor's degree in Economics and evaluation of public policy and territorial at the University of Palermo. Then, he continued his university studies at the faculty of economics of the University of Rome "Tor Vergata", graduated with honors; he proposed a transnational econometric study,on the dynamics of labor market and how these affect inequality. Interested in data and computer science, he decided to sign up in Big data social and mining, a master organized by University of Pisa. He shall be able to obtain necessary tolls to start a brillant career.

Martina Lorenzino

2016-2017

Nata nel 1985 a Pietrasanta (LU) consegue nel 2011 la laurea specialistica in Psicologia sperimentale presso l'Università degli Studi di Firenze. Svolge una tesi sperimentale sui processi cognitivi che riguardano il riconoscimento dei volti. Prosegue i suoi studi in Psicologia cognitiva, conseguendo il titolo di dottore di ricerca in Psicologia e Neuroscienze presso il Dipartimento NEUROFORBA dell'Università di Firenze, dove tutt'ora collabora nel laboratorio dei Processi cognitivi. I suoi interessi principali riguardano lo studio di come le emozioni influenzano i processi cognitivi, in particolare l'apprendimento di nuova informazione. Con un forte interesse per l’analisi dei dati e la psicometria, si iscrive al Master in Big Data perché ritiene che i Big Data possano essere uno strumento utile per la comprensione dei processi cognitivi che sono alla base del comportamento umano.

Valentina Marchi

2016-2017

Laureata con lode in Progettazione dei Sistemi Turistici, Facoltà di Economia e Management, presso l’Università degli Studi di Firenze. Interessata e affascinata dal mondo del web e dei Social Network e dalla relazione di questi con il turismo, ha sviluppato la sua tesi di laurea del titolo "Web 2.0 e sviluppo del brand Toscana” che analizza questo binomio focalizzandosi su competitività, sostenibilità, innovazione e turismo. Attualmente, è assegnista di ricerca nel campo del turismo, presso l’Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Firenze e ha deciso di intraprendere il percorso del Master in Big Data Analytics and Social Mining, per approfondire le proprie conoscenze e cercare di comprendere le innumerevoli sfaccettature di un fenomeno così complesso, quale il turismo.

Marzia Martinelli

2016-2017

Laureata con lode presso l'università di Bologna in Produzione Multimediale con una tesi dal titolo “Let the web serve humanity: prospettive di una città webificata” incentrata sulla possibilità di un progetto sperimentale per una nuova tipologia di smart city edificata sul Web of Things, evoluzione del più noto IoT. Tale percorso accademico mi ha dato modo di destreggiarmi all'interno di uno scenario in via di sviluppo, come quello delle nuove tecnologie, con un approccio olistico e una modalità di pensiero polivalente conseguendo di fatto una formazione interdisciplinare. Ho svolto uno stage presso agenzia di grafica per il web con ruolo di web designer e grafico digitale e lavoro inoltre come fotografo sia per utenti privati che pubblici anche all'estero. La passione per il web e il suo possibile sviluppo applicativo mi hanno condotta, infine, al master in Big Data Analytics.

Osvaldo Marullo

2016-2017

Classe 1963, laureato in scienze dell'informazione presso universita' di Pisa nel 1989, sono attualmente un docente di informatica nel corso programmatori presso un istituto tecnico commerciale di Cagliari. Da sempre appassionato ed attratto dall'informatica e dalle materie scientifiche in genere, ho avuto modo di svolgere attivita' di consulenza, maturando competenze nello sviluppo software, nella gestione delle basi di dati e nella gestione dei sistemi informatici, collaborando con aziende private, con l'universita' di Cagliari ed il Centro Ricerche e Sviluppo Studi Superiori in Sardegna (CRS4). Ho scelto di partecipare al master per acquisire nuove competenze sia in campo informatico, che nel campo dell'analisi dei dati, allo scopo di poter fare nuove esperienze lavorative.

Stefano Mazzuca

2016-2017

Sono un giovane ingegnere biomedico, socio fondatore e manager della divisione “software” della start-up innovativa IMADROM, società che offre servizi di sviluppo preclinico e clinico di farmaci. Dopo la laurea magistrale all’Università di Pisa, la mia forte curiosità rivolta all’innovazione tecnologica mi ha spinto ad intraprendere il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze. Durante il mio percorso formativo, nel quale ho avuto la possibilità di effettuare uno stage di 1 anno presso la Maastricht University, ho sviluppato una tecnica innovativa di imaging biomolecolare che permette sviluppo e analisi di mappe metaboliche cerebrali utilizzando la MRS (Spettroscopia di Risonanza Magnetica). Lavorando a stretta interazione con ospedali e centri di ricerca mi sono approcciato alle tematiche legate all'HTA (Health Technology Assessment), realizzando che saper gestire una grossa mole di dati eterogenei e sensibili possa garantire supporto e velocità alle decisioni da prendere in questo ambito.

Anna Romani

2016-2017

Sono nata e ho studiato a Pisa. Ho conseguito la laurea magistrale in Filosofia nel 2013 e sto attualmente concludendo la mia tesi di dottorato presso le università di Pisa e di Firenze. Parlo inglese, tedesco e francese, lingue che ho avuto modo di approfondire durante dei periodi di ricerca all'estero a Colonia e Parigi. Ho scelto di iscrivermi al master Big Data Analysis and Social Mining spinta dal desiderio di ampliare le mie competenze e conoscenze.

Elisabetta Sperandeo

2016-2017

Nata a Pisa il 25 Dicembre 1989. Laureata con lode in Consulenza Professionale alle Aziende nel 2015 presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, ho lavorato per una delle Big Four nel campo della revisione contabile, esperienza che mi ha permesso di entrare in contatto con molteplici realtà aziendali. Affascinata dall’imprenditoria, dal marketing e dalle nuove opportunità offerte dal mondo digitale, ho approfondito questi temi inizialmente con un MOOC in Digital Marketing fino ad approdare al Master in Big Data Analytics.
https://www.linkedin.com/in/elisabetta-sperandeo-27570b107

Livio Stefanelli

2016-2017

Laureato a Pisa in Fisica, dopo un breve periodo di lavoro, in Italia e negli Stati Uniti, ho potuto maturare un’interessante esperienza multidisciplinare all’estero, principalmente in Belgio, Lussemburgo, Olanda e Francia. Questo mi ha permesso di partecipare ai progetti dell’ESA (European Space Agency) e di ricerca finanziati dalla Commissione Europea, anche in qualità di coordinatore. Successivamente ho lavorato, come funzionario, presso la Direzione Generale Ricerca della Commissione Europea e recentemente presso la rappresentanza della Regione Toscana a Bruxelles in qualità di policy officer. L’esperienza sviluppata sia nel settore privato che pubblico, mi ha consentito di apprezzare il potenziale dei Big Data che può essere espresso in quasi tutti i campi della nostra conoscenza aprendo la strada a nuovi progetti imprenditoriali ricchi di collaborazioni scientifiche a livello europeo.

Cinzia Tavernari

2016-2017

Dopo una laurea in lingue Orientali a Venezia, Cinzia intraprende un dottorato in archeologia a La Sorbona. Viaggiatrice per curiosità, e convinta che viaggiare favorisca una migliore comprensione del mondo, Cinzia decide di dedicarsi allo studio delle vie di comunicazione e dei caravanserragli del Vicino Oriente medievale. Il suo percorso la porta a collaborare con numerose missioni archeologiche, a dirigere due missioni di studio e ricognizione e a lavorare come ricercatrice presso numerose istituzioni in Italia e all’estero (MIT, Inalco, Università Abdullah Gul). Una persistente fissazione per l’utilizzo delle IT in campo umanistico conduce Cinzia all’utilizzo dei GIS per le sue ricerche. In seguito, un crescente interesse per le tecnologie digitali, potente strumento in grado di implementare metodi innovativi per l’analisi dei dati, e la passione di trasformare i dati in conoscenza portano Cinzia alla decisione di intraprendere un nuovo percorso per diventare data scientist.

Massimo Tosato

2016-2017

Nato a Vicenza nel febbraio 1989, dopo la maturità scientifica si laurea in Scienze della Comunicazione a Verona con una tesi sperimentale sulle dinamiche di virtualizzazione delle comunità etniche minoritarie. Si trasferisce a Siena dove approfondisce il rapporto tra reti sociali, strutture culturali e agentività comunicativa nel panorama dei media digitali durante la laurea magistrale in Antropologia e Linguaggi dell’Immagine. In questa sede sintetizza la proposta per una metodologia di ricerca sociale nel panorama del web che si concretizza in una tesi etnografica dal titolo “Riconoscere e accettare il reale nel virtuale. r/Italy etnografia online di una ‘comunità virtuale’”. Laureato con lode, decide di proseguire gli studi per dotarsi delle tecniche e delle prospettive della Data Science così da integrare l’estrazione e la manipolazione funzionale dell’informazione con capacità di storytelling e rielaborazione della conoscenza.

Manuel Usai

2016-2017

Nel 2015 consegue la laurea magistrale in Governance e sistema globale presso l’università di Cagliari, periodo durante il quale ha approfondito i suoi studi in materia di analisi sulla sicurezza regionale e globale presso l'università di Wrocław, in Polonia. Conclude il suo percorso formativo in Scozia dove ha completato la tesi sugli effetti di un eventuale indipendenza scozzese sulla sicurezza socio-economica del Regno Unito. Ha deciso di partecipare al master in Big Data per espandere le proprie capacità nell' analisi dei fenomeni sociali e dall’interesse verso il Machine Learning.

Vincenzo Verzino

2016-2017

Nato a Crotone nel 1989, il mio percorso inizia con una laurea triennale in Economia e Management a Parma, proseguendo con un Master in Management a Torino fino alla laurea magistrale in Marketing Management, con tesi sui modelli di misurazione del brand equity. Una prima esperienza Erasmus in Spagna mi insegna il valore del confronto internazionale e mi spinge a spostarmi di nuovo, questa volta a Malta, dove lavoro per circa un anno come consulente finanziario, prima di rientrare in Italia, a La Spezia, per lavorare come addetto al Marketing e alla Pianificazione Commerciale in Cariparma. La passione per l’analisi quantitativa dei dati si è consolidata negli anni anche grazie alla collaborazione con il marketing lab dell’Università di Modena. L’idea di frequentare il Master in Big Data nasce dalla volontà di integrare la mia conoscenza di software di analisi come SPSS ed R, con tecniche di mining e machine learning e di consolidare le basi di python ed SQL.

Denys Florian Vincon

2016-2017

Nasce a Palermo nel 1982. Approda ad un master in Big Data Analytics alla fine di un percorso attraverso le discipline e lo spazio. Dopo degli studi iniziali d’ingegneria, consegue la laurea triennale in filosofia all’Università di Palermo nel 2007, prosegue con degli studi di storia e sociologia della scienza e delle tecniche all’EHESS di Parigi. Qui consegue successivamente la laurea specialistica in filosofia e scienze cognitive nel 2009. Nel 2014 completa il dottorato in filosofia e scienze sociali all’EHESS di Parigi e all’Università di Torino con una tesi sulla percezione e la struttura logica delle immagini. Durante il dottorato è visiting student alla University of Edinburgh e visiting scholar alla University of British Columbia. Si avvicina alla data science in relazione ad un interesse crescente per lo studio quantitativo dei fenomeni sociali, in particolare nel quadro delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Partners